Quante volte respiriamo in un giorno?

Chi Siamo

Sott’acqua come il suono attutito delle voci,
quando si fa un respiro e manca il fiato,
quando i polmoni si riempiono di acqua,
quando si cerca di camminare su un fondale e i movimenti sono rallentati e difficoltosi.

Cos'è?

È un progetto di sensibilizzazione sulla malattia.
È un luogo virtuale dedicato ai malati, vissuto da loro in prima persona, per fare rete e incontrarsi, darsi supporto, scambiarsi consigli e suggerimenti.
È uno strumento per sostenere i familiari e le persone vicine ai malati con indicazioni e indirizzi, perché insieme si può stare meglio.

È un progetto di sopravvivenza spirituale.

Come sensibilizziamo?

Con il reading Respirare sott’acqua, in programma in diverse città italiane, che raccoglie le testimonianze dei pazienti, le paure e il coraggio, la forza e la sofferenza

Con una campagna fotografica, visibile sul sito e sul profilo Instagram

Con pillole video e contenuti creati per raccontare le strategia di chi, quotidianamente, convive con la malattia

Con attività di performance per le strade, incontrando, coinvolgendo e travolgendo le persone

Attraverso i canali social dedicati

Come aiutiamo malati e familiari?

Attraverso un blog dove i malati possono partecipare pubblicando contenuti, per scambiarsi le proprie esperienze, consigli e suggerimenti

Con consigli e pareri di esperti, approcci olistici, interviste, suggerimenti di attività per migliorare la qualità della vita

Indirizzando alle associazioni pazienti nazionali ed europee, alle carte dei diritti e ai luoghi che offrono servizi dedicati

Contattaci

Top